Balamb Forum

King Crimson Are Back!!!

Seguite un cantante o un gruppo in particolare? Che aspettate a dirlo?

Moderatori: Arcanum, cloud90

King Crimson Are Back!!!

Messaggioda Sephiroth » 24/09/2013, 18:59

http://www.progrockmag.com/news/fripp-a ... -are-back/

E, direttamente dal diario di Fripp,

http://www.dgmlive.com/diaries.htm?entry=24091

The Seven-Headed Beast of Crim!!!

Presumo voglia dire che ci sarà un nuovo album, perché negli anni scorsi Fripp già si era riunito con musicisti Ex-Re Cremisi per dei concerti. Si era parlato molto di una reunion con Wetton e Bruford, ma non se ne era fatto nulla perché a Bruford non andava.

Uno dei batteristi sarà sicuramente Gavin Harrison, già reclutato ufficiosamente in passato.

Non vedo l'ora.

Uno dei più grossi geni musicali di quest'epoca che resuscita la sua creatura... una cosa che non può passare inosservata.
the alien ha scritto:mica ho paura di te , genocidio

---
'Cuz Balamb Will Never Die.
But you will.
Avatar utente
Sephiroth
Admin
Admin
 
Messaggi: 3596
Iscritto il: 20/12/2007, 0:25
Località: Midgar

Re: King Crimson Are Back!!!

Messaggioda Sephiroth » 26/09/2013, 22:54

Abbiamo la formazione ufficiale!

New King Crimson Line-Up Confirmed
:: Posted by Sid Smith on Tue., Sep 24, 2013
The 8th incarnation of King Crimson will be Gavin Harrison, Bill Rieflin, Tony Levin, Pat Mastelotto, Mel Collins, Jakko Jakszyk and Robert Fripp.Writing on his (not yet published) dairy for September 24th Fripp notes “The Point Of Crim-Seeing was of a conventional Back Line – Gavin Harrison, Bill Rieflin, Tony Levin and Pat Matstelotto – reconfigured as the Front Line, with Mel Collins, Jakko Jakszyk and myself as Back Line.”Robert goes on “All the Crims have expressed great excitement at the return to Go! mode. Given the considerable commitments of all members, it will take a year before Crimson is able to perform.”Bill Rieflin mentioned to me that he told Jacknife Lee (REM and Robbie Williams’ producer) of the triple drumming, and Jacknife’s reply: Of course. We know what two drummers sound like! I’m hoping we’ll find out, and have a pile of fun doing so.”
In his (not yet published) diary for September 7th Fripp begins “dear brother crims, we have one year to prepare for action of the savage variety, and be in Go! mode for september 2014… but essentially, King Crimson is in motion.”

Robert expects that they’ll be rehearsing, in full and small group formations over that period.

OK. Non so se si possa prendere a vaga traccia di ciò che verrà l'album "A Scarcity of Miracles", che in fondo è sempre un King Crimson Projekct (ci hanno suonato Collins, Jakszyk, Harrison e Fripp) ed è relativamente recente essendo del 2011... in fondo se ha resuscitato proprio i King Crimson, ci sarà un motivo più che valido, e sicuramente non sarà per fare musica già sentita.

Sono veramente eccitato e spero proprio di poterli vedere dal vivo.
the alien ha scritto:mica ho paura di te , genocidio

---
'Cuz Balamb Will Never Die.
But you will.
Avatar utente
Sephiroth
Admin
Admin
 
Messaggi: 3596
Iscritto il: 20/12/2007, 0:25
Località: Midgar

Re: King Crimson Are Back!!!

Messaggioda FFIX92 » 27/09/2013, 14:26

Dimmi che non è una bufala. :O
Avatar utente
FFIX92
Amazing User
Amazing User
 
Messaggi: 2089
Iscritto il: 07/03/2009, 12:07

Re: King Crimson Are Back!!!

Messaggioda Sephiroth » 12/07/2016, 22:29

Ciao, sono qui a lurkare un thread vecchissimo solo per festeggiare che a Novembre finalmente sarò al cospetto del Re Cremisi!!! :D :D :D
Sono in Italia per otto date, due per ogni città, a Roma, Milano, Torino e Firenze: a Roma i biglietti sono già quasi esauriti!

Non vedo l'ora!!!
the alien ha scritto:mica ho paura di te , genocidio

---
'Cuz Balamb Will Never Die.
But you will.
Avatar utente
Sephiroth
Admin
Admin
 
Messaggi: 3596
Iscritto il: 20/12/2007, 0:25
Località: Midgar

Re: King Crimson Are Back!!!

Messaggioda Sephiroth » 04/01/2017, 14:04

Carissimi,

L'11 novembre sono riuscito a vedere i King Crimson, e che concertone è stato.
Sono passati quasi due mesi, eppure non mi esce dalla testa. Vorrei raccontarvelo ma temo che si tratti davvero di una di quelle esperienze non replicabili. E non perché si tratti di "emotività", ma perché secondo me, al giorno d'oggi, non esiste nessuno che suoni così.

Tecnica, gusto, un muro di suono pazzesco, il fatto di starsi trovando davanti ad un pezzo di storia della musica. E per la prima volta i King Crimson che suonano SOLO (o quasi) pezzi "vecchi", quelli belli davvero, quelli con cui sei cresciuto.

Non starò a fare mille racconti su quello che il concerto è stato, posso solo provare a trasmettervi perché si è trattato di un concerto ineguagliabile.
Mi sono trovato spesso a dire che la musica e l'emozione che trasmette sono il sentimento universale, qualcosa che possiamo provare tutti. Ho visto tanti concerti belli descrivendo momenti come "questo brano era così bello che ho visto piangere un metallaro barbone e un'elegante signora sulla cinquantina".

Ma i King Crimson live non sono questo.
Sono tutto l'opposto.
I King Crimson live sono strepitosi perché sono un estremo.
Perché non sono "per tutti". Non sono universali. A fanculo tutto. Sono una tremenda mattonata in faccia.

Qualche anno fa ho visto i Crimson ProjeKCt di Adrian Belew (assente in questa incarnazione del Re Cremisi) con Tony Levin e Pat Mastelotto, ed era stato indubbiamente lo show più tecnico ed intenso che avessi mai visto (con una scaletta ovviamente più incentrata sui Crimso degli eighties), ma questo è stato addirittura superiore.

Tre batterie, due chitarre, strumenti a fiato, i vari bassi di Tony Levin, pezzi storici riarrangiati, tante improvvisazioni, pattern, riff pazzeschi, che non sai dove guardare, che non sai dove ascoltare, per quanta roba c'è: una pienezza totale di cui poi non riesci veramente a fare più a meno.

E una scaletta bellissima: Larks' Tongues in Aspic Part I e Pictures of a City in apertura sembrano scritte apposta per essere suonate da questa band. Potentissime, con una dinamica incredibile… le sezioni in cui i batteristi "tirano" sono degli esempi di "a cosa serve avere tre batterie in front row".
E poi Easy Money. Red. The Letters che ti strappa l'anima. Sailor's Tale. Level Five che è la cosa più death metal che abbia mai sentito, spazzato via proprio. EPITAPH e la faccia diventa di fuoco. The Court of the Crimson King. 21st Century Schizoid Man finale.
Starless, che se prima facevo lo snob e dicevo che Lizard era meglio… ora proprio no, è il brano più bello della storia. E sentirlo dal vivo allo scoccare della mezzanotte, quando è diventato il mio compleanno, è stato un regalo stupendo.
Piccolo dettaglio: i Crimso sono stati sempre fermi immobili durante il concerto, non una scenografia, non un gioco di luci. Sfondo blu e suonano, peraltro creando lo show più mastodontico e devastante mai visto.
Ma durante Starless, la luce di sfondo comincia a cambiare. Si scurisce. Verte sul rosso. Diventa rosso fuoco, intensissimo. E poi cremisi.
E hai dei brividi addosso che non finiscono più.

Speravo di non scrivere tanto, mi fermo.
Sarei anche curioso di sentire Lars se è andato a vederli, ricordo che era un grosso ammiratore di Fripp.

Però ragazzi, queste sono esperienze che non si dimenticano.

Vi lascio la scaletta completa del concerto che ho visto, a Roma 11 novembre:

SPOILER:
Set 1:
1. Larks' Tongues in Aspic, Part One
2. Pictures of a City
3. Cirkus
4. The Letters
5. Sailor's Tale
6. Epitaph
7. Hell Hounds of Krim
8. Easy Money
9. VROOOM
10. Peace: An End
11. Fairy Dust
12. Meltdown
13. The Talking Drum
14. Larks' Tongues in Aspic, Part Two
Set 2:
15. Magic Sprinkles
16. Lizard (Dawn Song, breve estratto)
17. Indiscipline
18. The Court of the Crimson King
19. Red
20. The ConstruKCtion of Light
21. A Scarcity of Miracles (Jakszyk, Fripp and Collins cover)
22. Radical Action II
23. Level Five
24. Starless
Encore:
25. Devil Dogs of Tessellation Row
26- 21st Century Schizoid Man
the alien ha scritto:mica ho paura di te , genocidio

---
'Cuz Balamb Will Never Die.
But you will.
Avatar utente
Sephiroth
Admin
Admin
 
Messaggi: 3596
Iscritto il: 20/12/2007, 0:25
Località: Midgar

Re: King Crimson Are Back!!!

Messaggioda Sephiroth » 28/12/2017, 0:10

Il Re torna nel 2018, e io ho appena preso i biglietti!!!
Veramente, DA NON PERDERE ragazzi. Non esiste oggi qualcuno che suoni così, non perdeteveli.
Suonano nella seconda metà di luglio a Pompei, Roma, Lucca e Venezia.

Io naturalmente sarò a Roma, domenica 22 luglio!

Sbrigatevi che i biglietti già vanno via molto velocemente!
the alien ha scritto:mica ho paura di te , genocidio

---
'Cuz Balamb Will Never Die.
But you will.
Avatar utente
Sephiroth
Admin
Admin
 
Messaggi: 3596
Iscritto il: 20/12/2007, 0:25
Località: Midgar


Torna a Music Zone

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti