Balamb Forum

Offlaga Disco Pax

Seguite un cantante o un gruppo in particolare? Che aspettate a dirlo?

Moderatori: Arcanum, cloud90

Offlaga Disco Pax

Messaggioda dartfira » 11/07/2009, 23:58

Un po di storia:
Provenienti da Reggio Emilia, si definiscono "un collettivo neosensibilista contrario alla democrazia nei sentimenti" e pubblicano nel 2005 il loro album d'esordio Socialismo tascabile.

In esso è possibile trovare nove brani accomunati da basi musicali che ricordano la new wave degli anni ottanta su cui i testi non vengono cantati, bensì recitati, e un filo conduttore caratterizzato da una "ideologia a bassa intensità", in cui racconti minimali sfiorano o si intrecciano con il tema del socialismo in varie sfaccettature: l'Emilia degli anni settanta, la Praga post-comunista, la storia della piazza Lenin di Cavriago.

Non manca, all'inizio di un brano (Cinnamon, che si propone di narrare la storia vista attraverso i chewing-gum), una citazione sonora dei CCCP Fedeli alla linea (Allarme). Proprio ai CCCP il gruppo deve molto ma, pur affrontando lo stesso tema, non lo fa con l'aggressività di Ferretti o di chi crede in un ideale da costruire, ma piuttosto con la rassegnazione ("C'hanno davvero preso tutto!") di chi ammette di non esser riuscito nei suoi intenti. Evidenti quindi le influenze di colossi del synthpop anni '80 quali i Depeche Mode(il cantante cita in una canzone il fatto di indossare una loro maglietta fuori da una discoteca a Praga) ed i Soft Cell. Inoltre, nella loro musica sono presenti numerosi elementi di electroclash, un sottogenere dello stesso synthpop in cui viene fatto un ampio uso di sintetizzatori e drum machine; oltre ai CCCP, sono stati appaiati ad altri gruppi quali i Kraftwerk, Joy Division, o i Cocteau Twins; appaiono evidenti le analogie compositive e lo stile tipico sul palco del shoegaze(denominato così proprio per la tendenza degli artisti a guardarsi le scarpe, in realtà dovuta alla necessità pratica di controllare gli effetti sulle chitarre) e quindi l'influsso di gruppi quali i My Bloody Valentine.

Il trio ha vinto il Rock Contest 2004 e con il singolo Robespierre si è aggiudicato il Premio Fandango Miglior Videoclip 2005 (per la regia de Ilpostodellefragole).

Il 2 febbraio 2008 è iniziato il tour di presentazione del loro nuovo album, Bachelite, uscito l'8 febbraio.

Nell'aprile del 2009 è uscito un documentario Rockumentary a cura di Pierr Nosari dal titolo "Offlaga Disco Pax" che è stato proiettato in diverse città emiliane.[1]


Li ho iniziati ad ascoltare qualche giorno fa dopo che mi avevano regalato l'album sotto mio consiglio (avevo ascoltato Cioccolato IACP, che mi aveva immobilizzato).

Per adesso i brani del primo album mi hanno colpito e mi hanno anche fatto rodere il fegato perchè ogni canzone ha in se una storia che culmina in finali molto particolari e io avendo il booklet leggevo la fine della storia prima della canzone.
Sono Artisti hanno preso il passo dei CCCP, il modo di cantare dei Massimo Volume e li hanno mescolati con quell'elettronica seria degli anni '80. Ogni canzone ha un suo senso per esistere i testi sono fondamentalmente non collegati con la musica eppure essa ha un ruolo primario, quasi a voler dimostrare come anche sessa esista e abbia il diritto di farlo.

Purtroppo il disco lo ho ascoltato una sola volta e sono riuscito a concentrarmi appieno sulle parole mi servono altri ripassi per una maggior conferma.
Chi conosce un po di musica italiana farà presto a fare i vari riferimenti geologici e musicali, il disco è pieno di riferimenti a tutto ciò che li ha formati, se poi si guarda nei ringraziamenti si notano diversi artisti italiani (Baustelle, Diaframma, Paolo Benvegnù, suppongo anche altri ma non li riconosco)
Insomma sono quelli che riusciranno a portare la musica italiana avanti a far vedere che la scena Underground che nessuno caca e qui sul forum saremo a stento una decina ad ascoltarceli esiste e non vuole morire.

A voi cari...
Ah Zack se non li conosci ascolta qualche cosa tanto la maggiorparte si può scaricare gratuitamente.


Tra un po apro anche il topic sugli Amari.
Avatar utente
dartfira
Amazing User
Amazing User
 
Messaggi: 2232
Iscritto il: 13/02/2008, 23:01
Località: Napoli

Re: Offlaga Disco Pax

Messaggioda Zack » 12/07/2009, 0:48

Conosco, conosco e ti appoggio molto felicemente. Sono un gran bel gruppo.
clang BOOM steam.


~ Necro Completato! [cit. NecroMan]~

~ NON LO LASCI PARTIREEE! [cit. Stè]~

~ Rape! Rape! Rape! [cit. Vale & Stè] ~
Avatar utente
Zack
Amazing User
Amazing User
 
Messaggi: 1325
Iscritto il: 15/02/2008, 21:15
Località: Rocca di Papa(Rm)

Re: Offlaga Disco Pax

Messaggioda cecil1789 » 12/07/2009, 4:42

Me li sono persi in concerto due volte su due e bestemmio cazzo... due dischi splendidi...

per quanto riguarda gli amari, ho ascoltato solo scimmie d'amore, molto carino...
faccio il bullo in stazione, mentre mangio una banana una donna piange, forse piango anche io, ma se lo faccio è per il freddo evito il suo sguardo
Avatar utente
cecil1789
Amazing User
Amazing User
 
Messaggi: 1776
Iscritto il: 13/02/2008, 22:50
Località: Roma

Re: Offlaga Disco Pax

Messaggioda disintegration » 12/07/2009, 12:18

io invece li ho visti un paio di volte
quando li ascoltai per la prima volta mi ricordavano tantissimo il progetto solista di fatur dei cccp (e anche un po' i narcolexia)
bravi ma niente di imprescindibile

gli amari invece non li sopporto proprio, fanno parte della schiera di quel pseudo indie italiano che non digerisco minimamente

provate ad ascoltare i post contemporary corporation che un po' gli somigliano (anche se più elettronici)
Avatar utente
disintegration
Amazing User
Amazing User
 
Messaggi: 1482
Iscritto il: 13/02/2008, 23:21

Re: Offlaga Disco Pax

Messaggioda dartfira » 05/04/2014, 12:46

Con una tristezza immensa
“Qui Daniele e Max. Dobbiamo darvi una notizia terribile. Questa notte Enrico Fontanelli, nostro fratello da sempre in questa avventura chiamata Offlaga Disco Pax e fondatore insieme a noi del gruppo, ci ha lasciati. Non stava bene da qualche tempo, ma certo non immaginavamo un epilogo del genere e non abbiamo parole per esprimere alla sua compagna Elena, alla sua bellissima bambina Leila nata pochissimi mesi fa, alla sua famiglia, ai suoi fratelli Andrea e Fabrizio, ai suoi amici e alle tantissime persone che lo hanno conosciuto e amato, i nostri sentimenti. Chi lo vorrà potrà venire a dargli un saluto oggi, Venerdì 4 Aprile, alla camera ardente che sarà aperta dalle ore 15,00 e fino alle ore 18,00 presso l’obitorio dell’ospedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia in via Benedetto Croce. La camera ardente riaprirà domattina, Sabato 5 Aprile, dalle ore 8,00 fino alle ore 14,45. Il funerale si terrà sempre domani, Sabato 5 Aprile, a partire dalle ore 14,45 presso la camera ardente in via Benedetto Croce, da dove lo accompagneremo poi al cimitero di San Giovanni di Querciola, nel comune di Viano (RE). Ciao Enrico, cercheremo di onorare ogni giorno le infinite meraviglie che ci hai donato nei bellissimi anni che abbiamo passato insieme a te”
Avatar utente
dartfira
Amazing User
Amazing User
 
Messaggi: 2232
Iscritto il: 13/02/2008, 23:01
Località: Napoli


Torna a Music Zone

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti