•  Registrati
Google-Translate - Italian to English Google-Translate - Italian to French Google-Translate - Italian to German Google-Translate - Italian to Spanish
Kingdom Hearts  Soluzione  Tuffo nel Cuore
Atlantica

StrategiaAppena giunti ad Atlantica avrete giusto il tempo di ammirare il look da sirenetto di Sora, quello da polipo di Paperino e quello da tartaruga di Pippo, prima di incontrare i personaggi che vivono in questo mondo marino.
Ariel e Sebastian vi aiuteranno a fare esercizi di nuoto, ma niente di complicato: dovrete semplicemente raggiungere Flounder per sei volte.
Ricordatevi che per andare verso l'alto dovete premere il tasto , mentre per scendere ; se avete problemi ad individuare la posizione di Flounder vi basterà selezionarlo come obiettivo con il tasto .
Attenzione: vi conviene fare parecchia pratica prima di raggiungere il pesciolino per l'ultima volta perché subito dopo inizieranno degli scontri con gli Heartless e se non sapete muovervi in acqua sarà difficile che possiate colpirli!

SebastianFinita la "lezione" verrete attaccati dai MariNeon: eliminateli con il Keyblade o lanciando Thunder a ripetizione.
Nota: durante le battaglie nel mondo di Atlantica vi consiglio di inquadrare sempre un obiettivo quantomeno all'inizio, visto che vi troverete leggermente disorientati nel combattere nuotando.

Tornata la calma colpite la conchiglia gigante e troverete dei cerchi d'energia che potrete usare per inserire Ariel nel party e salvare il gioco, poi seguite i segni a forma di tridente sulle rocce per raggiungere il Palazzo di Re Tritone.
Nel mondo di Atlantica ci sono tanti nuovi nemici come Indaspettro, DifeNeon, Torpedo e Aquatank, perciò vi consiglio di tenere sempre equipaggiate un paio di Pozioni per personaggio, perché possono risultare molto utili quando i nemici sono numerosi!

ArielLasciato l'Abisso della Pace vi ritroverete nell'Oceano di Atlantica. Eliminate i numerosi Heartless poi raccogliete il Cottage, il Megaetere, il Mithril, la Megapozione, l'Elisir e la Scheggia Mithril, sparsi qua e là nelle conchiglie.
Nota: non tutte le conchiglie si aprono con un colpo di Keyblade, quelle rosse ad esempio si aprono lanciando contro di esse Fire, quelle gialle con Thunder e quelle blu con Blizzard. Prima di lanciare contro di loro una magia potete agganciarle come obiettivo per non rischiare di sprecare MP inutilmente.

Attraversate tutta l'area e seguite le indicazioni per entrare nel Canale Marino, dove la corrente tenterà di riportarvi nell'Oceano di Atlantica; fate resistenza quando vedete il passaggio con disegnato il tridente.

Paperino PolpoOra distruggete i ricci di mare per aprire un nuovo passaggio tra il Canale e l'Oceano, poi proseguite nel canale di fronte a voi e sarete nella Grotta Sommersa che dovrete semplicemente percorrere, raccogliendo eventualmente il Cottage nella conchiglia.

Nel Canyon sommerso liberatevi degli Heartless e aprite le conchiglie contenenti un Megaetere e una Scheggia Mithril. Una cassa rimane sotterrata e per ora non siete in grado di aprirla, perciò proseguite con la storia ed entrate nel Palazzo di Re Tritone.

Eliminate gli Heartless e raccogliete il Megaetere, il Cottage, l'Elisir e la Scheggia Mithril, poi entrate nella Sala del Re Tritone.

Pippo TartarugaDopo la conversazione, salvate il gioco grazie al cerchio d'energia nella conchiglia a destra del trono, poi lasciate il Palazzo ed entrate nel Giardino Sommerso per prendere una Megapozione.

Tornati nel Canyon Sommerso entrate nel Rifugio di Ariel spostando il grosso masso e assistete al filmato.
Esplorate l'area e prendete la Megapozione, il Cottage e la Pagina Strappata, dopodichè uscite da qui.

Eliminate tutti gli Heartless e tenete d'occhio il delfino. Quando vi si avvicina aggrappatevi e fatevi portare in giro per un po', poi staccatevi e tornate all'Oceano di Atlantica, dove ritroverete il simpatico animale.
Eliminate di nuovo tutti gli Heartless e appena potete afferrate nuovamente il delfino che vi condurrà in una nuova area, il Relitto.

Sbarazzatevi degli Heartless ed entrate nel relitto della nave, prendete le due Schegge Mithril e il Cristallo Regale e successivamente uno squalo vi attaccherà.

SqualoSQUALO
Difficoltà:

Così come faceva Sabor nel mondo della Giungla Profonda, questo sotto-boss vi attaccherà di tanto in tanto se avrete la sfortuna di imbattervi in lui. Uscite dalla nave e colpitelo stando però attenti al suo morso.

Quando sarà K.O. prendete l'Elisir e la Scheggia Mithril e colpite con il Keyblade il punto che brilla sul fondo del mare per aprire un passaggio che porta al Canyon Sommerso.
Come noterete, la cassa prima sotterrata si sarà spostata e voi potrete prendere l'Orialco. Nuotate ora fino al Rifugio di Ariel.

Non appena vi avvicinerete al simbolo a forma di tridente partirà un filmato. Terminato questo cercate di raggiungere la Sala di Re Tritone, dove una nuova sequenza vi mostrerà gli sviluppi della storia.

Appena ripresi i comandi di Sora tornate all'Abisso della Pace, dove se volete potete salvare il gioco e organizzare meglio il party, poi aggrappatevi al delfino che vi porterà ancora al Relitto.

Lo squalo vi tenderà un nuovo agguato ma con qualche colpo lo sistemerete; ora avvicinatevi all'interruttore sul muro e Sebastian lo premerà permettendovi di sbloccare l'entrata al Covo Marino.

FlounderPercorrete una parte del tragitto evitando gli Heartless (potete anche non eliminarli, tanto non vi daranno fastidio) e al bivio girate sulla destra per entrare nella Grotta Marina.
Prendete il Megaetere in una conchiglia e salvate il gioco nell'altra, poi preparatevi per il prossimo scontro.
Attenzione: vi consiglio di equipaggiare Sora con qualche Etere ed armi o accessori che aumentino i suoi MP, visto che in questa battaglia userete molto la magia.

BOSS URSULA
Difficoltà:
HP: 450 (Ursula) 60 (Flotsam e Jetsam)
EXP: 1000 (Ursula) 50 (Flotsam e Jetsam)

Sala di Re TritoneEvitate di avvicinarvi a lei, vi colpirebbe con il suo Attacco Rotante; concentratevi allora sul calderone. Inquadratelo come obiettivo e colpitelo con Fire quando diventa rosso, Blizzard quando diventa blu e Thunder quando diventa giallo, se però non avete molti MP allora utilizzate solo Fire, il risultato è grosso modo lo stesso ma userete meno punti magia.
Quando farete brillare il calderone Ursula rimarrà stordita per un po', approfittate di queste occasioni per colpirla più che potete e appena si riprende allontanatevi e tornate al calderone.
Ricordatevi di chiamare in aiuto Pippo e Paperino e guardatevi, oltre che dalla strega marina, anche dagli attacchi delle sue due murene che purtroppo non muoiono mai del tutto e si ripresentano più fastidiose di prima dopo pochi minuti.

Terminato lo scontro e il filmato imparerete "Slancio di Sirena", un'abilità di gruppo utile per andare controcorrente e raggiungere il nascondiglio del nemico. Bruciate i ricci di mare sul muro per aprire la conchiglia contenente il Mithril e tornate alla Grotta Marina per riequipaggiarvi e salvare il gioco.

Andate al Canale Marino e nuotate controcorrente per entrare nel Covo di Ursula 2 ed eliminare il nemico per sempre.

UrsulaBOSS URSULA GIGANTE
Difficoltà:
HP: 900
EXP: 1500

Questo può risultare il boss più difficile tra quelli che avete incontrato fino a questo punto del gioco. La migliore tattica è sicuramente piazzarsi dietro la sua enorme testa e colpirla a più non posso; chiamate anche i vostri compagni ed in poco tempo ve ne sbarazzerete.
Se vedete che il nemico cerca di girarsi spostatevi un po' in modo da non ritrovarvi di fronte alla sua bocca e proseguite nell'attacco.
Verso la fine userà un potente attacco con i fulmini, ma se avete Pozioni o MP per usare Energia non dovreste temerlo: curatevi subito dopo essere stati colpiti e riprendete l'attacco con il Keyblade.
Se proprio avete grosse difficoltà, esiste un metodo (un po' subdolo ^^) che mi è stato segnalato da Black Mage, un visitatore del sito: equipaggiate al meglio i vostri alleati, ed impostate dal menu "Modifica" il massimo di "Supporto" a Pippo e "Magie di Cura" a Paperino, nonché l'attacco normale ad entrambi. Infine attivate l'abilità Slancio di Sirena e raggiungete Ursula. Dirigetevi immediatamente lungo i bordi dell'arena, e agganciate la grassona con , quindi usate Slancio di Sirena a ripetizione, nuotandole intorno. Nel frattempo, premete in continuazione il pulsante per far attaccare i vostri due alleati (se muoiono pazienza; aspettate che si curino da soli). Dopo circa mezz'ora di girotondo la vita di Ursula sarà ridotta a un solo HP e vi basterà darle un colpo con Sora per eliminarla.

Dopo lo scontro e un filmato vi ritroverete nella Sala di Re Tritone dove riceverete il Diario di Ansem 3. Thunder diventerà Thundara. Ora andate nel Rifugio di Ariel e sigillate la Serratura per ottenere anche un nuovo Keyholder, Tesoro Marino.

Equipaggiate la nuova arma e salvate il gioco, quindi lasciate Atlantica.
Attenzione: potreste già andare al Monte Olimpo per la Coppa Pegaso, ma visto che nel mondo sottomarino non c'è stata possibilità di fare molta esperienza, vi consiglio di proseguire ancora con la storia prima di affrontare il prossimo torneo. Se ne avete bisogno potete però tornare prima alla Città di Mezzo per fare scorta di oggetti e magari elaborare qualcosa dai Moguri del Negozio d'Accessori.