•  Registrati
Google-Translate - Italian to English Google-Translate - Italian to French Google-Translate - Italian to German Google-Translate - Italian to Spanish
CI SIAMO TRASFERITI SU OMNIACRYSTALLIS.COM
Zell's Fantasy ha cambiato nome e indirizzo! Ci siamo trasferiti su Omnia Crystallis. Se stai cercando una soluzione o una guida, lì la troverai nella sua versione aggiornata. Non garantiamo che quelle presenti su Zell's Fantasy, ormai molto vecchie, siano aggiornate o prive di inesattezze. Grazie per l'attenzione!
Dissidia Final Fantasy  Personaggi
In Dissidia Final Fantasy il giocatore ha a disposizione dieci eroi e dieci villain provenienti dai primi dieci capitoli Final Fantasy, ai quali si aggiungono, in qualità di personaggi extra, Shantotto da FFXI e Gabranth da FFXII. Cosmos e Chaos ricoprono il ruolo di personaggi esterni, non giocabili.
Ecco a voi la lista completa di coloro che fanno la loro apparizione in Dissidia.

Final Fantasy

Guerriero della Luce
Un guerriero protetto dalla luce e armato di spada e scudo. Abile in qualsiasi combattimento.
Nel gioco originale, dopo aver salvato Sarah, la principessa di Cornelia, il Guerriero della Luce parte per un viaggio al fine di salvare il mondo ed evitare che venga completamente consumato dall'oscurità.
In Dissidia, il Guerriero della Luce segue fedelmente Cosmos.
Il suo costume originale è basato su un artwork di Amano per Final Fantasy, mentre il costume alternativo, sul rosso, è basato su un altro disegno di Amano e lo porta ad assomigliare maggiormente alla sprite del gioco.
Voce giapponese: Toshihiko Seki
Voce inglese: Grant George

Garland
L'antagonista del Guerriero della Luce. Garland usa un'arma potente che muta forma.
Nel gioco originale, Garland è un ex cavaliere di Cornelia che rapisce la principessa Sarah e si frappone tra i Guerrieri della Luce e il loro destino.
In Dissidia, Garland è uno dei cattivi più importanti del gioco, soprattutto per via del suo rapporto con Chaos, analogo a quello che il suo rivale ha con Cosmos.
L'aspetto originale di Garland è basato a quello della sua sprite nel Final Fantasy originale; il suo costume alternativo, invece, lo rende più simile a come appare nell'artwork per la versione GBA del gioco.
Voce giapponese: Kenji Utsumi
Voce inglese: Christopher Sabat

Final Fantasy II

Firion
Un giovane guerriero, passionale e abile con vari tipi di arma. Ha uno spiccato senso del dovere.
Nel gioco originale, Firion è un abitante del Regno di Fynn, che cade nelle mani dell'Impero di Palamecia. Durante la guerra, Firion perde la sua famiglia e rischia la propria vita. In seguito a questi eventi, lui e i suoi compagni entrano a far parte del gruppo dei ribelli.
In Dissidia, Firion è uno degli eroi che combattono al fianco di Cosmos. In battaglia è particolarmente abile nell'utilizzo di diverse armi, tra cui spade, lance e archi.
Il suo costume originale è basato su un artwork di Amano per Final Fantasy, mentre il costume alternativo, sul rosso, è basato su un altro disegno di Amano e lo porta ad assomigliare maggiormente alla sprite del gioco.
Voce giapponese: Hikaru Midorikawa
Voce inglese: Johnny Yong Bosch

L'Imperatore
Un uomo spietato e deciso, con un'insaziabile brama di potere.
Nel gioco originale, l'Imperatore Mateus è a capo dell'Impero di Palamecia, che trama di dominare il mondo.
In Dissidia, così come Artemisia, l'Imperatore desidera il dominio più di ogni altra cosa (in opposizione al desiderio di libertà di Firion).
L'aspetto dell'Imperatore rispecchia fedelmente l'artwork originale di Amano. Il suo costume alternativo è più scuro, ed è basato su un disegno alternativo di Amano, che lo rende simile a come appare nel filmato di Final Fantasy Origins.
Voce giapponese: Ken'yū Horiuchi
Voce inglese: Terence Stone

Final Fantasy III

Cavalier Cipolla
Un giovane che ha ottenuto il titolo di Cavalier Cipolla. Intelligente e dispettoso, crede che nulla gli sia impossibile.
Nel gioco originale, il Cavalier Cipolla viene insignito del titolo di Guerriero della Luce dopo essere caduto, insieme ai suoi compagni, al livello inferiore di una caverna (l'Altar Cave).
In Dissidia, la mancanza di esperienza del Cavalier Cipolla, lo porta a mostrarsi coraggioso e sicuro di sé, quando in realtà è piuttosto insicuro e impaurito. Dimostra il suo valore quando la sua amica, Terra, viene rapita dalla Nube Oscura.
Il costume del Cavalier Cipolla è il risultato di un mix di elementi presi dalle sue apparizioni nelle varie edizioni di FFIII: i colori del suo abito di base sono uguali a quelli della versione NES. L'elmetto proviene dalla versione DS del gioco, così come la sua abilità di utilizzare la magia. L'armatura, infine, si avvicina a quella che possiede nell'artwork di Amano. Il suo costume alternativo ricorda quello di Luneth (del remake per Nintendo DS).
Voce giapponese: Jun Fukuyama
Voce inglese: Aaron Spann

Nube Oscura
Nel gioco originale, la Nube Oscura viene invocata dopo mille anni, quando Xande (un mago malvagio) decide di portare caos e disordine nel mondo.
In Dissidia, la Nube Oscura si allea con Kefka, Exdeath e Kuja, in quanto i tre sono uniti dal desiderio di distruggere ogni cosa e portare il mondo nell'oscurità.
La Nube Oscura si libra in aria come una nuvola, e attacca usando tentacoli legati al suo corpo.
Il suo aspetto è basato su un artwork di Amano, mentre il suo costume alternativo consiste in un mantello diverso, di colore blu anziché rosso.
Voce giapponese: Ikeda Masako
Voce inglese: Laura Bailey

Final Fantasy IV

Cecil Harvey
Un cavaliere gentile, in grado di manipolare il potere oscuro delle tenebre.
Nel gioco originale, Cecil è il capitano dell'aeronave di Baron, la Red Wings, finché alcune circostanze lo portano a disertare e imbarcarsi in un viaggio alla scoperta di sé stesso. Dopo aver superato il suo passato oscuro, ha intrapreso la strada del paladino.
In Dissidia, Cecil fa affidamento sulla sua duplice esperienza da Cavaliere Oscuro e da Paladino: infatti può liberamente passare da una forma all'altra.
I costumi standard di Cecil sono basati sui disegni di Amano. Quelli alternativi variano solo nel colore.
Voce giapponese: Shizuma Hodoshima
Voce inglese: Yuri Lowenthal

Golbez
Un mago nero rinchiuso in una potente corazza. Percorre il sentiero delle tenebre.
Nel gioco originale, Golbez si serve del Re di Baron per raccogliere i Cristalli, attaccando diverse città con la flotta Red Wings.
In Dissidia, Golbez è un membro dei Guerrieri del Chaos, dato che considera se stesso "macchiato" dall'oscurità. Tuttavia, possiede della luce nel suo cuore, e finirà per aiutare gli eroi a trovare i Cristalli e a sconfiggere Chaos.
L'abito di Golbez è basato sull'artwork di Amano, ed è blu e nero. Il costume alternativo è invece rosso e porta Golbez ad assomigliare maggiormente a come appare nella versione per Nintendo DS di FFIV.
Voce giapponese: Takeshi Kaga
Voce inglese: Anthony Landor

Final Fantasy V

Bartz Klauser
Un ragazzo allegro, con un forte senso della giustizia e incapace di abbandonare chi si trova nei guai.
Nel gioco originale, Bartz viagga per il mondo con il suo amico chocobo di nome Boko. Un giorno incontra la principessa Reina nel luogo dov'è appena caduto un meteorite cavo, all'interno del quale un vecchio di nome Galuf è venuto per avvisare tutti di un pericolo imminente.
In Dissidia, Bartz possiede l'abilità di mimare e combinare i poteri dei Guerrieri di Cosmos.
Il suo abito di base è dato dall'artwork di Amano e dallo scherma di colori che caratterizza il suo personaggio nel gioco. Il suo costume alternativo è basato su un altro disegno di Amano, nel quale Bartz ha i capelli bianchi e un vestito zebrato.
Voce giapponese: Souichirou Hoshi
Voce inglese: Jason Spisak

Exdeath
Uno stregone dedito alle arti più oscuro, nato dal male segregato dentro un albero.
Nel gioco originale, Exdeath viene resuscitato dopo che i Cristalli vengono distrutti. Mirando ad ottenere il potere del Vuoto, cerca di spedire Bartz, il Guerriero della Luce, nel nulla.
In Dissidia, Exdeath controlla il potere del Vuoto. Si unisce a Kefka e alla Nube Oscura, dato che anch'essi desiderano la distruzione del mondo. Dal momento che Bartz si allea a Gidan, Exdeath decide di schierarsi anche con Kuja.
L'aspetto di Exdeath è pressoché identico a quello dettato dal disegno di Amano, che coincide peraltro con la sprite all'interno del gioco. L'abito alternativo differisce da quello standard nei colori utilizzati.
Voce giapponese: Tarou Ishida
Voce inglese: Gerald C. Rivers

Final Fantasy VI

Terra Branford
Una ragazza pure e innocente, col dono innato della magia.
Nel gioco originale, viene manipolata dall'impero di Gestahl, che desidera approfittarsi dei suoi poteri magici. Riesce a fuggire dal controllo dell'Impero quando comunica telepaticamente con un Esper nelle miniere di Narshe. In seguito si unisce alla fazione dei ribelli conosciuti come Returners.
In Dissidia, Terra era obbligata a servire Chaos contro la sua volontà, ma in seguito ha deciso di cambiare alleati e ora serve Cosmos. I cattivi tramano di riaverla dalla loro parte, specialmente Kefka.
Il suo abito di base si rifà ad un artwork di Amano. Il costume alternativo , invece, si basa sul suo aspetto all'interno di FFVI (capelli verdi compresi).
Voce giapponese: Yukari Fukui
Voce inglese: Natalie Lander

Kefka Palazzo
Un mago che prova gioia nel distruggere ogni cosa.
Nel gioco originale, Kefka è uno stregone dalla parte dell'Imperatore Gestahl. È ossessionato dalla magia e dal potere degli Esper, dei quali vorrebbe servirsi per distruggere il mondo e regnare come un dio.
In Dissidia, Kefka è uno stregone pazzo e senza scupoli. Attacca soprattutto con la magia, muovendosi in modo imprevedibile per disturbare l'avversario.
L'aspetto di Kefka si basa su un artwork di Amano. Il costume alternativo è diverso nei colori, ed è più simile a quello che ha la sua sprite in battaglia in FFVI.
Voce giapponese: Shigeru Chiba
Voce inglese: Dave Wittenburg

Final Fantasy VII

Cloud Strife
Un giovane guerriero dallo sguardo intenso, che impugna una spada grossa quanto lui.
Nel gioco originale, Cloud si unisce al gruppo Avalanche, che combatte contro la Shinra, una mega-corporazione che opera in diversi ambiti, tra cui quello dell'ingegneria genetica e quello dell'energia nota come Mako.
In Dissidia, Cloud si domanda spesso le ragioni e lo scopo per cui lottare. Durante la guerra tra Chaos e Cosmos, è costretto a combattere contro il suo arcinemico Sephiroth per l'ennesima volta.
Il suo aspetto standard si basa sugli artwork originali di Nomura. La Buster Sword, donatagli da Zack Fair, si trasforma nell'Ultima Weapon quando Cloud entra in modalità EX. Il costume alternativo di Cloud è quello con cui appare in Advent Children, e comprende la sua arma chiamata Fusion Swords.
Voce giapponese: Takahiro Sakurai
Voce inglese: Steve Burton

Sephiroth
Leggendario membro dei SOLDIER, un tempo era riverito come eroe.
Nel gioco originale, Sephiroth è un ex membro dei SOLDIER, un elite di guerrieri della compagnia Shinra. Abbandona i SOLDIER e la Shinra nel momento in cui scopre la verità sugli esperimenti attraverso i quali è stato creato, dopodiché incendia la città di Nibelheim.
In Dissidia, Sephiroth non è molto interessato a pianigicare e a lavorare fianco a fianco ai suoi alleati; sembra piuttosto che si preoccupi solo di sconfiggere Cloud per conto proprio.
Il suo aspetto si basa su quello che Sephiroth ha negli artwork originali di Nomura, anche se è stata apportata qualche piccola modifica (ad es. il braccialetto, la cintura, le decorazioni del cappotto) per renderlo allo stesso tempo simile a come appare nell'artwork di Amano. Nella sua forma alternativa, Sephiroth appare a torso nudo come nel finale di FFVII, e i suoi capelli sono leggermente più scuri.
Voce giapponese: Toshiyuki Morikawa
Voce inglese: George Newburn

Final Fantasy VIII

Squall Leonarth
Un giovane freddo, taciturno e famoso per il suo Gunblade, un'arma un po' spada e un po' pistola.
Nel gioco originale, Squall è uno studente dell'accademia militare del Garden di Balamb e diventa presto il membro di un elite di guerrieri chiamati SeeD. Dopo aver incontrato Rinoa, un membro della resistenza in opposizione a Galbadia, la vita di Squall cambierà per sempre.
In Dissidia, Squall è un tipo solitario che preferisce agire per conto proprio. Il suo obiettivo è trovare i cristalli e sconfiggere il suo nemico, la strega Artemisia.
Il costume standard di Squall è basato sul suo aspetto in FFVIII, ma comprende alcuni elementi presenti nell'artwork di Amano (come la maglietta con scollo a V e la fascia che pende dal lato destro della vita). Il suo costume alternativo è l'uniforme dei SeeD.
Voce giapponese: Hideo Ishikawa
Voce inglese: Doug Erholtz

Artemisia
Una potente strega che nutre un odio recondito. Vanta l'abilità di controllare spazio e tempo.
Nel gioco originale, Artemisia è una potente strega del futuro, il cui desiderio è comprimere il tempo in modo da creare un mondo nel quale passato, presente e futuro siano un tutt'uno, e nel quale lei sola possa esistere.
In Dissidia, Artemisia finge di rispettare gli altri cattivi fedeli a Chaos, ma in realtà si oppone a coloro che desidererebbero la distruzione. Artemisia e l'Imperatore pianificano di prendere il posto di Cosmos e Chaos e diventare gli unici governanti dell'universo.
L'aspetto di Artemisia è identico a quello originale. Il suo costume alternativo cambia colore, tendendo al nero e al beige (forse un riferimento a Edea, la strega da lei manipolata nella prima parte di FFVIII).
Voce giapponese: Atsuko Tanaka
Voce inglese: Tasia Valenza

Final Fantasy IX

Gidan Tribal
Un ladro molto energico e risoluto, ma un vero perdente in quanto a donne.
Nel gioco originale, Gidan è un membro dei Tantarus, una banda di ladri mascherati da attori. Dopo aver rapito la principessa Garnet, rimane coinvolto in un conflitto che deciderà le sorti del mondo.
In Dissidia, Gidan è uno degli eroi al fianco di Cosmos. Durante una missione nella quale ha il compito di trovare i cristalli, Gidan fa amicizia con Bartz e i due rimangono uniti mentre superano le trappole mortali di Kuja.
L'aspetto di Gidan è pressoché identico a quello che ha in FFIX, il cui modello è stato disegnato da Toshiyuki Itahana. Il suo costume alternativo è di colori diversi, ossia quelli dell'artwork originale di Amano.
Voce giapponese: Romi Paku
Voce inglese: Bryce Papenbrook

Kuja
Malvagio, narcisista, dai capelli argentati: la sua delicata bellezza è accattivante.
Nel gioco originale, Kuja insegna alla regina Brahne di Alexandria come creare i Maghi Neri e in seguito invoca potenti Eidolon per portare il caos nel mondo.
In Dissidia, Kuja viene guardato dall'altro in basso dagli altri cattivi, perciò lotta per dimostrare loro di essere superiore. Trama contro il suo rivale Gidan e piazza diverse trappole per mettere alla prova la bravura di Gidan.
Il suo aspetto è identico a quello dell'artwork originale di Amano. Il suo costume alternativo è tendente al blu, così come nel artwork concettuale originale.
Voce giapponese: Akira Ishida
Voce inglese: JD Cullum

Final Fantasy X

Tidus
Un ragazzo allegro e spensierato, in grado di calmare i compagni persino nelle situazioni più estreme.
Nel gioco originale, Tidus è un giocatore di blitzball che viene teletrasportato su Spira dopo l'attacco di un mostro conosciuto come Sin. Qui si imbarca in un'avventura al fianco della bella invocatrice Yuna.
In Dissidia, Tidus è spesso al fianco di Firion, Cecil e Cloud, ed è il più allegro dei quattro. Allo stesso tempo, però, si scoraggia spesso per via dei suoi problemi personali col padre Jecht.
Il suo abito standard è simile a quello del gioco, solo più scuro. Il costume alternativo rispecchia invece in modo fedele l'aspetto di Tidus in FFX.
Voce giapponese: Masakazu Morita
Voce inglese: James Arnold Taylor

Jecht
Famoso ex-giocatore di blitzball e padre di Tidus. Sicuro di sé e deciso nel parlare, questo smargiasso nasconde un animo gentile.
Nel gioco originale, Jecht ha accompagnato il padre di Yuna, Braska, ricoprendo il ruolo di guardiano. Per sconfiggere Sin, Jecht è dovuto diventare l'Eone Supremo, ed è rimasto infine vittima di Yu Yevon, che ne ha preso possesso e l'ha trasformato nel cuore di Sin.
In Dissidia, Jecht non è per nulla interessato agli obiettivi di Chaos. Preferisce piuttosto aiutare suo figlio Tidus.
L'aspetto di Jecht è sostanzialmente lo stesso che il personaggio ha in FFX, tuttavia comprende alcuni dettagli presenti nella sua forma di Eone Supremo. Il suo costume alternativo tende al rosso, inclusa la spada (che ricorda il colore della Masamune di Auron).
Voce giapponese: Masuo Amada
Voce inglese: Gregg Berger

Personaggi Bonus

Shantotto (Final Fantasy XI)
Shantotto è un personaggio extra. Non ha alcuna influenza sulla trama del gioco e può essere utilizzata solo dopo aver battuto gli altri dieci eroi nella modalità Storia e dopo aver sconfitto Shantotto stessa. Dopo aver fatto ciò, Shantotto può essere acquistata nel PP store per 1000 PP. Non ha un nemico in particolare.
Nel gioco originale, Shantotto è un personaggio non giocabile. È una TaruTaru, nonché una Maga Nera. Ha l'abitudine di parlare in rima ed è famosa per la sua particolare risata.
Il suo costume è basato sul suo design originale in FFXI. Nella sua forma alternativa, Shantotto esibisce un abito da mago o, per la precisione, una rara armatura da mago nero.
Voce giapponese: Megumi Hayashibara 
Voce inglese: Candi Milo

Gabranth (Final Fantasy XII)
Gabranth è un personaggio extra. Non ha alcuna influenza sulla trama del gioco e può essere utilizzato solo dopo aver battuto gli altri dieci cattivi nella modalità Storia e dopo aver sconfitto Gabranth stesso. Dopo aver fatto ciò, Gabranth può essere acquistato nel PP store per 1000 PP. Non ha un nemico in particolare.
Nel gioco originale, Gabranth è uno dei Giudici Magister, ossia coloro i quali ricoprono la carica più alta in assoluto tra i militari dell'Impero di Arcadia.
Il suo costume è basato sul suo design originale in FFXII. Nella sua forma alternativa, Gabranth ha il volto scoperto e indossa un'armatura nera, così come in un disegno di Amano.
Voce giapponese: Akio Ohtsuka
Voce inglese: Michael E. Rogers

Altri personaggi

Cosmos
Cosmos è la dea dell'armonia. È dalla parte del bene e i cattivi si riferiscono a lei come alla "dea della morte".
Prima che gli eventi di Dissidia abbiano luogo, Cosmos e Chaos hanno già combattuto una volta. Cosmos non è stata in grado di unire il potere dei cristalli ed è stata sconfitta da Chaos. Il suo potere le viene sottratto e trasferito nella forma di dieci cristalli. Cosmos invoca gli eroi nel tentativo di restaurare l'equilibrio e riottenere i suoi poteri.
Cosmos è l'unico personaggio completamente originale ad apparire in Dissidia.
Voce giapponese: Sumi Shimamoto 
Voce inglese: Kathleen McInerney

Chaos (Final Fantasy)
Chaos è il dio della distruzione, ed è il principale antagonista in Dissidia.
Nel gioco originale, Chaos è il boss finale, nonché un'incarnazione di Garland esistente mille anni prima degli eventi narrati in Final Fantasy. I Guerrieri della Luce viaggiano nel passato e trovano Garland. Dopo che questi si trasforma in Chaos e li attacca, viene da loro definitivamente sconfitto.
L'aspetto di Chaos si rifà ad un artwork di Amano. La sua forma alternativa differisce dall'originale per la palette di colori utilizzata, che lo rende più simile a come appare nella sprite originale di FF.
Voce giapponese: Norio Wakamoto
Voce inglese: Keith David