•  Registrati
Google-Translate - Italian to English Google-Translate - Italian to French Google-Translate - Italian to German Google-Translate - Italian to Spanish
Dissidia Final Fantasy
Piattaforma: PlayStation Portable

Team di sviluppo:
- Produttore esecutivo: Yoshinori Kitase
- Regia: Takeshi Arakawa,
  Mitsunori Takahashi
- Sceneggiatura: Harunori Sakemi,
  Daisuke Watanabe
- Filmati: Takeshi Nozue
- Musiche: Takeharu Ishimoto
- Design dei personaggi: Tetsuya Nomura

Date di uscita:      
  JAP USA EUR
 PSP 18-12-2008 25-08-2009 04-09-2009

È in arrivo una tempesta...
Una battaglia epica, due rivali infiniti... Con chi ti schiererai?
Preparati ad affrontare il titolo per PSP creato dalle leggendarie menti della serie di Final Fantasy in questa speciale consacrazione della saga che ha venduto oltre 85 milioni di copie.
Dissidia Final Fantasy è il picchiaduro che include la più grande schiera di personaggi di Final Fantasy che si sia mai vista: scegli di lottare tra le fila di Cosmos, la dea dell'armonia, o tra quelle di Chaos, il dio della discordia.

      

Dissidia Final Fantasy è uno dei giochi sviluppati dalla Square Enix per celebrare il ventesimo anniversario della serie Final Fantasy. È uscito in Giappone il 18 dicembre 2008 (lo stesso giorno d'uscita del primo Final Fantasy nel 1987) ed è stato descritto come un "picchiaduro misto ad elementi d'azione e RPG". Il gioco include venti personaggi tratti dai primi capitoli della serie, più due tratti da FFXI e FFXII.
Pur essendo sostanzialmente un picchiaduro, Dissidia Final Fantasy gode di una Modalità Storia molto estesa e di un sistema di combattimenti profondo, con crescita dei personaggi, apprendimento di abilità ed equipaggiamento di invocazioni e oggetti.
La Modalità Storia permette di impersonare uno per volta i vari personaggi "buoni", schierati dalla parte di Cosmos. Ogni storia è divisa in livelli che si svolgono su una sorta di scacchiara, sulla quale il personaggio può muoversi consumando Punti Destino e affrontando combattimenti.
Gli scontri avvengono in arene tridimensionali nelle quali ci si può muovere liberamente. I parametri principali in ogni combattimento sono la barra PV (Punti Vita), l'Audacia e la barra EX. L'obiettivo principale è quello di azzerare la barra PV dell'avversario utilizzando Attacchi PV il cui ammontare sarà pari al valore dell'Audacia accumulata dall'attaccante. L'Audacia aumenta colpendo il nemico con Attacchi Audacia o distruggendo l'arena. Quando l'Audacia di un personaggio scende zero, questo entra in status Crollo e per un certo lasso di tempo non può infliggere danni PV; colui che ha inflitto il Crollo, invece, ottiene un bonus Audacia pari all'Audacia di livello. La barra EX, invece, una volta riempita permette di attivare la Modalità EX, nella quale il personaggio gode di attacchi potenziati, eventuali abilità extra e nella quale può sferrare l'Ipermossa EX, ossia la sua tecnica più potente.
Il gioco è stato ben accolto da pubblico e critica, vendendo oltre un milione di copie in tutto il mondo. Il 1° novembre 2009, in Giappone, è uscito Dissidia Final Fantasy: Universal Tuning, una versione "international" del gioco basata sull'edizione europea e nord-americana.
L'8 settembre 2010 è stato annunciato il seguito del gioco, intitolato Dissidia Duodecim e destinato ad uscire in Giappone nel corso del 2011.