•  Registrati
Google-Translate - Italian to English Google-Translate - Italian to French Google-Translate - Italian to German Google-Translate - Italian to Spanish
Final Fantasy XV: resoconto delle info rivelate al PAX East
scritto da: Zell | in data: 09-03-2015 | 15:56

A margine del PAX East 2015 di Boston, Square Enix ha tenuto una tavola rotonda sull'attesissimo Final Fantasy XV. Stavolta, al posto di Hajime Tabata, hanno parlato due game designer: Prasert Prasertvithyakarn (chiamato da tutti "Sun") e Wan Hazmer. Mentre Hazmer è il responsabile delle culture presenti nelle diverse regioni del mondo di gioco, Sun è il lead game designer del "buddy system"; in altre parole, è a capo del team che si occupa dell'intelligenza artificiale dei personaggi e delle loro interazioni con il giocatore.

Sun ha fatto notare che ci sono molti giochi in cui il protagonista viaggia da solo. Questo accade rarissimamente nella serie Final Fantasy, e specialmente non in FFXV: nel quindicesimo episodio numerato i compagni non si limiteranno a seguire Noctis, ma lo affiancheranno.

Nella demo, come già era stato spiegato, Noctis & co. sono bloccati nella regione di Duscae perché la loro auto è stata danneggiata (a causa di Prompto, a quanto pare) e devono racimolare denaro per pagare le dovute riparazioni. Per procurarsi i soldi necessari dovranno affrontare la quest che prevede lo scontro con il Behemoth "Deadeye", un mostro sulla cui testa è stata messa una generosa taglia. 

Di notte - anche questa non è una novità - compariranno mostri decisamente pericolosi. Sarà quindi possibile scegliere di accamparsi per evitare pericoli, nonché per salvare automaticamente la partita. Nelle fasi di accampamento Ignis si occuperà sempre di cucinare, e i suoi manicaretti forniranno alcuni bonus. Ecco quelli presenti nella demo:

Fresh: incrementa leggermente l'attacco, la difesa e gli HP del 50%;
Prime: incrementa notevolmente l'attacco, la difesa e gli HP del 75%;
Sharp: incrementa le probabilità di infliggere un colpo critico;
Immune: protegge dalle alterazioni di status.

Mentre in Episode Duscae i piatti cucinati sono a discrezione di Ignis, nella versione finale del gioco le pietanze saranno scelte dal giocatore.

I due game designer hanno inoltre fornito qualche dettaglio in più riguardo ai compagni di Noctis. Ecco quali sono stati:

Gladiolus Amicitia: È il più anziano del gruppo, oltre che quello dotato di maggior esperienza. È sempre il primo a lanciarsi nella mischia. Tiene molto ai suoi amici e tende spesso a dare consigli e a voler assumere il comando. Rispetto ai suoi compagni, è quello con il maggior numero di HP. 

Ignis Scientia: Conosce Noctis fin da quando erano bambini. Ha studiato, conosce molte cose e agisce da consigliere di Noctis. Ama cucinare. In battaglia generalmente sta vicino a Noctis per proteggerlo. In Episode Duscae sarà in grado di curare e sarà equipaggiato con un'arma che gli permette di utilizzare la tecnica "Venom Strike" per avvelenare il nemico. 

Prompto Argentum: È stato compagno di classe di Noctis. A differenza di Gladiolus e Ignis, non è mai stato addestrato al combattimento. Per questo motivo è parecchio ansioso e in battaglia corre qua e là cercando di rendersi utile. A volte si lascia scoraggiare, ma in fondo non si perde mai d'animo. In Episode Duscae potrà usare una tecnica per indebolire i nemici. 

I compagni di Noctis sono stati concepiti e modellati per essere funzionali, credibili ed emotivi.
"Tu sei il quinto compagno", hanno detto Hazmer e Sun riferendosi al giocatore. "Non puoi compiere un viaggio in auto senza finire con lo stringere amicizia con le persone che ti accompagnano". 
Per rendere più credibili le dinamiche tra i vari personaggi, il team di sviluppo di FFXV ha affrontato un vero viaggio su strada e si è reso conto che, durante il tragitto, qualcuno chiedeva spesso di deviare dalla destinazione prestabilita. Di conseguenza, l'obiettivo del viaggio finiva molto spesso col cambiare. Questo aspetto è stato inserito all'interno del gioco. Per fare un esempio, se il giocatore sta camminando e uno dei compagni nota qualcosa, correrà in quella direzione e chiederà a Noctis di raggiungerlo. Potrebbe trattarsi di un suggerimento per terminare una missione o per iniziarne una nuova; in quest'ultimo caso, sarà possibile rifiutare.

Per quanto riguarda le città visitate e i possibili svaghi al loro interno, gli sviluppatori hanno sottolineato l'importanza che avrà la cultura radicata in ciascun luogo. Sarà possibile trovare passatempi e relax, oltre che ottenere aiuti se necessario.

Nella demo Episode Duscae sono stati inseriti due avamposti. Uno è il distributore di benzina di proprietà di Cindy. L'altro è il Wiz Chocobo Post, rivelato per la prima volta ieri insieme al celebre Chocobo Theme nella versione riarrangiata da Yoko Shimomura.

Wiz è il proprietario del Chocobo Post. È un fantino di chocobo, creature del quale è innamorato. Per questo motivo ha creato un luogo nel quale vende oggetti legati ai suoi amici pennuti. Non si tratta di una fattoria, ma di un posto in cui è possibile rilassarsi. Nel gioco finale sarà possibile cavalcare i chocobo, così come noleggiarli dal Chocobo Post, mentre queste funzionalità non sono presenti nella demo. 
Sul posto è possibile trovare una roulotte nella quale dormire se non ci si vuole accampare. La roulotte offre un moltiplicatore dei punti esperienza, però è a pagamento. Inoltre, Ignis non cucinerà. Quella del distributore di benzina non sarà l'unica roulotte utilizzabile durante il gioco; ce ne sarà una in ogni avamposto di rilievo.

Ricordiamo che Episode Duscae sarà scaricabile da coloro che acquisteranno le prime copie di Final Fantasy Type-0 HD, titolo disponibile dal prossimo 20 marzo per Playstation 4 e Xbox One.

A proposito di Final Fantasy Type-0 HD...

A Wan Hazmer dispiace molto che alcune persone acquistino Final Fantasy Type-0 HD solo per ottenere la demo di FFXV, perché ritiene si tratti di un ottimo gioco che si sente di consigliare a tutti. Sun è della stessa opinione, e pensa che valga la pena di provare Type-0 soprattutto per l'approccio più "serioso" rispetto agli altri Final Fantasy. I due game designer hanno invitato i giocatori a fare salire di livello tutti i personaggi, non solo i tre preferiti; questo perché può essere necessario chiamare rinforzi quando i tre personaggi solitamente utilizzati vengono sconfitti. 


Rilasciato il primo trailer "First Look" per Mevius Final Fantasy!
scritto da: Nao | in data: 06-03-2015 | 14:14

Square Enix ha rilasciato oggi un primo trailer per Mevius Final Fantasy. Nel trailer è possibile dare un'occhiata al sistema di combattimento, ad alcuni mostri, alle classi del personaggio e ad un moguri!

Mevius Final Fantasy sarà disponibile per iOS e Android in Giappone nel corso della prossima primavera.


Nuovo trailer e demo in arrivo per Theatrhythm Dragon Quest!
scritto da: Nao | in data: 06-03-2015 | 14:11

Square Enix ha rilasciato un nuovo trailer per Theatrhythm Dragon Quest e ha confermato che una demo giocabile sarà disponibile sul Nintendo eShop da settimana prossima in Giappone.

In arrivo l'11 marzo, la demo includerà i brani “Voyage of Adventure” da Dragon Quest III: The Seeds of Salvation (Field Music) e “Senka wo Majiete” da Dragon Quest V: Hand of the Heavenly Bride (Battle Music).

Theatrhythm Dragon Quest verrà rilasciato il 26 marzo in Giappone. Una localizzazione per Nord America ed Europa deve ancora essere annunciata.


Final Fantasy X|X-2 HD Remaster in arrivo su PS4 a maggio!
scritto da: Zell | in data: 03-03-2015 | 15:47

Square Enix ha annunciato oggi che la versione PlayStation 4 di Final Fantasy X|X-2 HD Remaster uscirà il 12 maggio in Nord America, il 14 maggio in Giappone e il 15 maggio in Europa

Con il pre-order - già disponibile - dell'edizione limitata del gioco, i giocatori europei possono assicurarsi di ricevere uno steelbook decorato con tre artwork firmati Yoshitaka Amano: i due all'esterno raffigurano Yuna in versione FFX e in versione FFX-2, mentre quello all'interno del case illustra la scena di apertura del decimo capitolo. La confezione riporta inoltre la scritta "Limited Edition" in lingua Albhed. 

Diverso il bonus per il Giappone e il Nord America: i giocatori di queste regioni riceveranno infatti alcune cartoline e un calendario con disegni di Yoshitaka Amano. 

Oltre a lievi miglioramenti grafici, la versione PS4 offrirà la possibilità di scegliere tra le musiche originali dell'epoca PS2 e i riarrangiamenti realizzati per l'edizione HD. Si potrà inoltre usufruire della funzionalità Remote Play con PlayStation Vita e sarà consentito il trasferimento su PS4 dei salvataggi dalle versioni PS3 e PS Vita.

Final Fantasy X|X-2 HD Remaster per PS4 è proposto al prezzo di 49,99 €, ovvero a 10 € in più rispetto alla versione PS3/PS Vita uscita lo scorso anno.


Final Fantasy XV: artwork e info sulla direzione artistica
scritto da: Zell | in data: 27-02-2015 | 20:27

Nella giornata di ieri il direttore artistico Yûsuke Naora ha tenuto una lezione presso la Southern Methodist University di Dallas (USA), e in tale occasione ha mostrato una serie di immagini concettuali utilizzate per la realizzazione di Final Fantasy vecchi e recenti. Tra gli artwork più interessanti, vi sono quelli realizzati per lo sviluppo di Final Fantasy XV, del quale Naora è diventato direttore artistico.

Oltre che da Naora, il team artistico di FFXV è composto da Isamu Kamikokuryō (FFX, FFXII, FFXIII), Tomohiro Hasegawa (FFVIII, FFIX, KH) e Yuki Matsukawa (FFXIII, Murdered: Soul Suspect). Tra gli artisti secondari figurano invece Yûsaku Nakaaki, Kaoru Kawaguchi, Kôta Niihara, Chihiro Hashi, Takashi Honjô e Kenji Niki.

Le seguenti immagini raffigurano principalmente la città reale di Insomnia, situata nel regno di Lucis. Il Palazzo Imperiale, presente già nei trailer di Final Fantasy Versus XIII, è stato modellato sulla base del palazzo del governo metropolitano di Tokyo situato a Shinjuku (vicino peraltro al quartier generale di Square Enix). Il palazzo, proprio come la sua controparte reale, è circondato da strade trafficate. Al suo ingresso, tuttavia, presenta un tappeto rosso con il quale vengono accolti rappresentanti politici e altre personalità nel corso di occasioni particolari.

   

   

   

   

Dal momento che per FFXV gli sviluppatori si prefiggono di creare un mondo estremamente realistico, il team artistico ha iniziato a lavorare con quello che si occupa della computer grafica (CG) per ottenere i giusti effetti di illuminazione. Naora ha ammesso di essersi messo a disegnare su alcune fotografie di Tokyo allo scopo di ottenere l'effetto sperato.

Il team di sviluppo di FFXV ha partecipato a gite in montagna per costruire esperienze personali. Gli stessi sviluppatori - ha raccontato Naora - con questo Final Fantasy hanno cambiato il loro modo di lavorare. In precedenza vi erano team diversi ai quali erano assegnati compiti precisi e che dunque si concentravano su aspetti specifici del design, mentre ora lo staff sviluppa le idee in modo congiunto.

    

Tomohiro Hasegawa, che in passato ha lavorato sulla serie Kingdom Hearts, ricopre il ruolo di "enemy art director". Per creare il Behemoth ha realizzato una scultura del mostro (vedi immagini in basso) e in seguito, facendone una scansione 3D, ha trasferito il modello all'interno del gioco. Per la realizzazione dell'Esper Leviathan, invece, Hasegawa ha innanzitutto comprato un pesce al mercato, e in seguito l'ha dissezionato per comprenderne meglio l'anatomia, l'aspetto delle squame (illuminazione, riflessi) ecc. Sempre in base al racconto, al termine di tutto gli sviluppatori hanno cucinato e mangiato il pesce in questione.

   

   


    << Indietro Avanti >>    
Powered by CuteNews
Zell's Fantasy ~ Tutto sulla serie Final Fantasy e i titoli Square Enix