•  Registrati
Google-Translate - Italian to English Google-Translate - Italian to French Google-Translate - Italian to German Google-Translate - Italian to Spanish
Final Fantasy XV godrà di aggiornamenti gratuiti anche nel 2018
scritto da: Zell | in data: 23-09-2017 | 18:31

Oltre che per parlare dell'espansione multigiocatore "Comrades", l'ultimo ATR di Final Fantasy XV è servito anche a fare il punto della situazione sul futuro del gioco che, pur essendo uscito a novembre dell'anno scorso, è tuttora destinatario di update e contenuti scaricabili. Riportiamo di seguito i punti salienti della trasmissione, cui hanno partecipato il direttore Hajime Tabata e il marketing producer Akio Ofuji.

Episode Ignis

Entro fine ottobre dovrebbe essere diffuso un nuovo trailer di Episode Ignis. Tabata ha dichiarato che a questo DLC - che sarà l'ultimo di quelli annunciati ufficialmente per Final Fantasy XV - ha lavorato duramente "un team esclusivo". Il direttore ha promesso che il DLC sarà ricco di "nuove informazioni".

Aggiornamenti gratuiti

Tabata e il suo team hanno pensato a lungo se fosse giusto o meno terminare il loro lavoro su FFXV dopo l'uscita di Episode Ignis. Molte riflessioni sono state fatte in seguito alla raccolta dei risultati del sondaggio proposto qualche mese fa ai giocatori. Inoltre, negli ultimi mesi Tabata ha partecipato a numerosi eventi in giro per il mondo, in occasione dei quali ha incontrato i fan e parlato con loro, venendo a sapere che cosa essi hanno apprezzato e quali aspetti non hanno invece gradito. A suo dire, la maggior parte dei fan gli ha chiesto di non farla finita con FFXV e di continuare invece a migliorarlo. La maggior parte delle richieste si sono concentrate su un'espansione della storia del gioco.

Da qui, la decisione di continuare ad aggiornare Final Fantasy XV anche nel corso del 2018. L'obiettivo principale è quello di completare la storia del gioco per accontentare i giocatori insoddisfatti sotto questo punto di vista. Come riportato precedentemente, Tabata e il suo team (la "Business Division 2") in parallelo lavoreranno su una nuova grande IP. Non è stato semplice conciliare la necessità di mettersi al lavoro su un un nuovo progetto con quella di continuare a supportare FFXV. Tuttavia, dopo aver superato numerosi ostacoli e aver cambiato la struttura del team di sviluppo, è stato garantito l'ulteriore supporto a FFXV nel corso del prossimo anno.

Il team ha già in mente un programma di massima da seguire per dare ai fan ciò che desiderano di più. Tabata ha ammesso che il gioco è carente sotto diversi aspetti: non solo riguardo a retroscena legati ad alcuni personaggi o allo sviluppo dei medesimi, bensì anche sotto il punto di vista del mondo di gioco e della sua lore, dal momento che Eos è dotato di una sua storia.
Il piano dei prossimi aggiornamenti sarà condiviso con i fan probabilmente entro la fine di quest'anno.

Per il momento, si sa che il primo dei prossimi aggiornamenti gratuiti di FFXV riguarderà la storia dei Siderei. L'aggiornamento avrà un legame con Episode Ignis, legame che il direttore Tabata considera un aspetto della storia molto importante e che i giocatori dovrebbero conoscere.

PlayStation VR

Tabata ha spiegato perché il titolo per VR legato a Final Fantasy XV abbia finito per essere un gioco di pesca. L'anno scorso il team di sviluppo provò a realizzare un gioco per VR di genere action, con Prompto come protagonista, ma il progetto si rivelò più arduo del previsto. Inoltre, la tecnologia del VR non permetteva un'azione frenetica con combo e link attack. Realizzare un gioco del genere avrebbe portato via molte risorse e tempo, perciò Tabata e il suo team decisero di virare verso qualcosa di diverso.

Tabata ha rivelato infine che Monster of the Deep è la "prima parte" dei giochi per VR pensati dal suo team. Lui e la sua squadra hanno già in programma di sviluppare una "seconda parte" facendo tesoro del bagaglio di conoscenze accumulato nel corso dello sviluppo di Monster of the Deep.


Informazioni sull'espansione "Comrades" dall'ultimo ATR su FFXV
scritto da: Zell | in data: 23-09-2017 | 12:01

Il Tokyo Game Show di quest'anno ha ospitato l'ultimo Active Time Report dai creatori di Final Fantasy XV, che ha avuto come oggetto principale l'espansione multigiocatore "Comrades" (in italiano, "Compagni di Battaglia").

Kazuya Takahashi, responsabile della direzione di questo DLC, ha spiegato che il giocatore potrà unirsi a squadre formate da quattro Kingsglaive (Angoni del re). I membri della squadra potranno essere giocatori provenienti da tutto il mondo o personaggi creati dalla CPU. Saranno disponibili anche missioni single-player che si svolgeranno nella città di Lestallum e saranno simili nello stile alle tipiche side quest di un gioco di ruolo. La missione principale riguarderà il recupero di frammenti di cristallo per ripristinare la rete elettrica che ha origine dalla centrale Exineris di Lestallum. Proprio come in FFXV, Cid presterà aiuto ai giocatori offrendosi di modificare le loro armi. Oltre a Cid, sarà possibile incontrare altri personaggi noti. Alcuni personaggi potranno essere "salvati" e nominati leader di Lestallum (a ogni NPC corrisponderanno determinati benefici).

         

Ogni Angone potrà scegliere un Dono sovrano, a seconda del quale cambieranno non solo le abilità del personaggio (tra queste, ad esempio, "Salto" e "Barriera"), ma anche il suo ruolo nei combattimenti: come in un MMORPG, avremo tank, healer, damage delear, ecc. Proseguendo con la storia di gioco, si sbloccheranno man mano nuovi Doni sovrani. Il giocatore potrà inoltre selezionare dal proprio inventario quattro armi da portare in battaglia.
Durante la partita sarà possibile comunicare con gli altri giocatori utilizzando diverse frasi predefinite, oppure la chat vocale.

         

Come riportato in precedenza, l'espansione "Compagni di Battaglia" sarà disponibile dal 31 ottobre. Coloro che hanno acquistato il Season Pass di FFXV, potranno scaricarla senza ulteriori esborsi, mentre tutti gli altri potranno acquistarla singolarmente a un prezzo ancora da definire. L'espansione richiederà un abbonamento a PlayStation Plus o Xbox Live, a seconda della console utilizzata.


Nuove informazioni su LEFT ALIVE, pubblicato il primo trailer
scritto da: Nao | in data: 21-09-2017 | 15:15

Dopo un primo teaser, Square Enix ha pubblicato oggi un nuovo trailer per LEFT ALIVE, nel quale si possono già vedere delle brevi fasi di gameplay.

Inoltre, sono stati pubblicati anche i primi quattro screenshot del gioco, nei quali è possibile vedere anche la grafica di gioco in tempo reale. I protagonisti di LEFT ALIVE saranno due uomini e una donna (visibili nell'artwork mostrato qualche giorno fa), che dovranno contare solo su sè stessi per poter sopravvivere. Il gioco è ambientato in una città russa, nell'anno 2127, dove la guerra sarà all'ordine del giorno, e sarà una sorta di spin-off della serie Front Mission, motivo per cui saranno presenti dei mecha chiamati Wanzers. Cronologicamente, andrà a collocarsi tra Front Mission 5 e Front Mission Evolved. Al contrario di Front Mission, però, LEFT ALIVE sarà più incentrato sull'azione e la sopravvivenza che sulla tattica. Si potranno anche scegliere strade diverse durante la propria avventura: per esempio, si potrà decidere di abbandonare o meno un NPC, o di eludere i nemici al posto di combatterli, e la storia di ogni personaggio avrà diversi finali

    

    

LEFT ALIVE presenta uno staff di tutto rispetto, tra cui figurano Shinji Hashimoto (produttore esecutivo della serie Final Fantasy), Toshifumi Nabeshima (direttore della serie Armored Core), Yoji Shinkawa (character designer della serie METAL GEAR) e Takayuki Yanase (mecha designer di Ghost in the Shell: Arise, Mobile Suit Gundam 00 e Xenoblade Chronicles X). Per vedere il teaser trailer pubblicato due giorni fa, accompagnato da un'interessante artwork promozionale, cliccate qui.


Nuovo video di gameplay per Final Fantasy Explorers-Force
scritto da: Nao | in data: 21-09-2017 | 15:00

Nel corso del Tokyo Game Show sono stati mostrati dei nuovi spezzoni di gameplay tratti da Final Fantasy Explorers-Force, free-to-play per smartphone basato su Final Fantasy Explorers per Nintendo 3DS. 
Il video inizia mostrando la città e il campo base, dove i giocatori potranno comunicare con gli altri giocatori facendo uso di adesivi ed emoticon. Nell'area principale della lobby, ci potranno essere fino a 100 giocatori connessi simultaneamente.


Gameplay (13:00) | Battaglia contro Ifrit (22:30)

In Explorers-Force, si potrà cambiare job con facilità: nel video sono stati mostrati il job Paladin come tank, i job Dragoon, Monk, Bard e Black Mage come DPS e il job White Mage come healer.  
Nel gioco saranno presenti delle micro-transazioni in stile gacha, che saranno di diversi tipi. Per ora sono stati confermati un gacha per le armi e gli equipaggiamenti, uno per le abilità e uno per i gil.
I giocatori potranno scegliere se iniziare una quest o unirsi a una quest già iniziata da altri; le quest sembrano piuttosto corte, con un tempo limite di 5 minuti, ed offrono un'opzione per decidere se giocare con altri giocatori online, come ad esempio i propri amici, o giocare in singolo accompagnati da un'IA. Dopo aver completato una quest, i giocatori possono mandarsi a vicenda delle richieste di amicizia prima di tornare alla lobby principale.

Final Fantasy Explorers-Force sarà  disponibile per iOS e Android in Giappone entro fine anno. Una beta chiusa del gioco per Android verrà annunciata nei prossimi giorni. 


Ifrit, Shiva, Luna e Gentiana nel nuovo trailer del FFXV Universe
scritto da: Nao | in data: 21-09-2017 | 03:50

In occasione del Tokyo Game Show, Square Enix ha pubblicato un nuovo trailer riguardante l'intero Final Fantasy XV Universe. Nel trailer fanno la loro comparsa Final Fantasy XV, Kingsglaive: Final Fantasy XVEpisode Gladio ed Episode Prompto (già disponibili), Final Fantasy XV Multiplayer Expansion: Comrades (in arrivo il 31 ottobre), Monster of the Deep: Final Fantasy XV (in arrivo il 21 novembre), Final Fantasy XV: Pocket Edition (in arrivo in autunno) e Final Fantasy XV: Windows Edition (in arrivo a inizio 2018). 
Fortunatamente, il trailer porta con sè anche delle novità, tra cui una breve scena inedita tratta da Episode Ignis (in arrivo a dicembre) e la conferma di nuovi contenuti aggiuntivi gratuiti per la trama, che approfondiranno le storie di Ifrit, Shiva, Luna e Gentiana.

Final Fantasy XV è già disponibile su PS4 e Xbox One. Se non l'avete ancora giocato e possedete una PS4, potete acquistarlo con uno sconto del 50% tramite PlayStation Store, ma avete tempo solo fino al 28 settembre


    << Indietro Avanti >>    
Powered by CuteNews
Zell's Fantasy ~ Tutto sulla serie Final Fantasy e i titoli Square Enix