•  Registrati
Google-Translate - Italian to English Google-Translate - Italian to French Google-Translate - Italian to German Google-Translate - Italian to Spanish
Dissidia Final Fantasy NT: filmato di apertura e voci del menu
scritto da: Zell | in data: 05-12-2017 | 21:46

Nel corso di una lunga diretta trasmessa oggi da Tokyo, Square Enix ha svelato il filmato di apertura di Dissidia Final Fantasy NT. Il video è stato realizzato dallo studio Visual Works, e potete vederlo di seguito:

Lo streaming è servito inoltre a presentare le principali opzioni del menù di Dissidia Final Fantasy NT. Di seguito trovate l'elenco delle voci presenti nel menu della versione giapponese del gioco:

- Combattimento online: per combattere contro altri giocatori online.

- Combattimento offline: per combattere contro la CPU. Si potranno selezionare due modalità:
  > "Rush Battle": simile alla modalità arcade dei picchiaduro, consente di iniziare velocemente una partita con impostazioni predefinite;
  > "Free Battle": partita personalizzata. Sarà possibile definire i parametri e le regole del combattimento. Saranno possibili sfide 3v3, 1v1, 1v2 ecc.

- Tutorial: permette di allenarsi e apprendere le nozioni base del gioco.

- Modalità storia: permette di sbloccare sequenze cinematografiche, disposte lungo un percorso con diverse diramazioni. Per sbloccare una sequenza, sarà necessario spendere una moneta chiamata "Memoria", che si otterrà ad ogni aumento di livello del giocatore. I punti EXP necessari per avanzare di livello si otterranno combattendo sia in modalità online che in modalità offline. Da notare che in Dissidia FF NT non saranno i singoli personaggi a salire di livello, bensì il giocatore. In alcuni casi, all'interno della modalità storia, anziché scene-evento verranno sbloccati speciali combattimenti.

- Opzioni: classico menù per impostazioni di vario tipo.

- Tesori: in questa sezione sarà possibile ottenere icone, brani musicali, dialoghi testuali, costumi alternativi e armi, in due diversi modi.
  > Il primo caso consiste nel sotto-menù "Tesori". Si spenderanno guil per ottenere i suddetti oggetti attraverso un sistema che nei giochi mobile giapponesi viene definito "gacha": conterà molto il fattore fortuna, perché i premi saranno estratti a sorte. Probabilmente sarà possibile effettuare pagamenti con denaro vero per ottenere senza sforzi la valuta con cui "scommettere", tuttavia Square Enix non ha ancora confermato nulla a questo proposito.
  > In alternativa, sarà possibile visitare la sezione "Negozio" per spendere guil e ottenere outfit, armi e dialoghi di testo per ogni personaggio. A quanto pare, tutti i premi ottenibili nel sotto-menù "Tesori" saranno disponibili anche nel negozio.

- Personalizzazione: accessibile premendo il tasto triangolo nel menu principale, questa schermata permetterà di personalizzare il proprio stile di gioco: aspetto dei personaggi, set di abilità predefinite (massimo 10), set di skin (per cambiare rapidamente arma e outfit), scelta dei dialoghi di testo, selezione delle musiche di combattimento, nome e icona del giocatore, gestione della propria squadra di amici e statistiche.

Sempre oggi, è stato diffuso un breve video che mostra le armi e i costumi alternativi offerti ai giocatori giapponesi sotto forma di bonus pre-ordine.

Per finire, è stata svelata una delle scene che sarà possibile sbloccare nella modalità storia del gioco. Il video - stavolta doppiato in inglese - mostra l'arrivo di Noctis nel mondo di Dissidia, dove ad accoglierlo trova Lightning e il Guerriero della luce.

Dissidia Final Fantasy NT uscirà esclusivamente su PlayStation 4 il 30 gennaio 2018.


Oggi, in occasione del primo anniversario del gioco, Square Enix ha trasmesso in streaming uno speciale Active Time Report dedicato a Final Fantasy XV, nel quale sono stati fatti alcuni annunci sul gioco da parte degli sviluppatori. Potete rivedere la diretta (in giapponese) cliccando qui, mentre qui sotto trovate un riassunto di tutte le novità.

• Comrades

    

Il director di Comrades, Kazuya Takahashi, ha annunciato (in un segmento intitolato "Letter from the Producer LIVE"...) che il primo aggiornamento per l'espansione multigiocatore online di Final Fantasy XV sarà disponibile dal 12 dicembre. Ha anche dichiarato che ci saranno ulteriori aggiornamenti nel corso del 2018, tra cui quello che permetterà di impersonare, anche online, Noctis, Gladiolus, Prompto e Ignis. La versione 1.1.0 del DLC rimedierà ad alcuni bug riguardanti l'aumento di livello e la comparsa dei nemici durante le missioni multigiocatore. I caricamenti, specie quelli riguardanti il pop-up di personaggi controllati dalla IA e quelli che si verificano mentre si viaggia da Lestallum ad un qualsiasi campo base, saranno ridotti, e verrà inclusa una nuova missione in cui bisognerà uccidere alcuni mostri che hanno fatto irruzione a Lestallum in un tempo limitato. Inoltre, non sarà più necessario pagare 3000 guil per minare (cosa che rendeva l'avanzamento abbastanza tedioso) e sarà presente un nuovo negozio in cui una stregona offrirà oggetti rari in cambio delle ricompense ottenibili tramite missioni a tempo. 
 

Episode Ignis

Anche il director di Episode Ignis, Takefumi Terada, ha rivelato alcune nuove informazioni sul suo DLC, con l'obiettivo di dare un quadro completo di cosa ci si può effettivamente aspettare da quest'ultimo. Andando avanti spediti, la durata della campagna sarà di circa due ore, ma ad aumentare la longevità ci sarà, come già era stato detto, la possibilità di ottenere un finale diverso durante la seconda partita. Per sbloccare il finale alternativo bisognerà ricominciare la campagna dopo averla portata a termine una volta, e prendere un "bivio" una volta giunti alla seconda parte della stessa, selezionando un'opzione di scelta non disponibile durante la prima partita. Il finale alternativo presenterà, in particolare, un combattimento contro un boss (piuttosto difficile, secondo Terada) e una cutscene finale che si ricollegherà al finale di Final Fantasy XV, andando addirittura ad aumentare il carico emotivo di quest'ultimo. Terada ha annunciato anche che in Episode Ignis ci saranno almeno il doppio delle cutscene viste in Episode Prompto. 

Una volta che si sarà completato il DLC per la prima volta, si sbloccherà anche un combattimento uno contro uno, come da tradizione per i DLC di questo Season Pass. Questa volta, il combattimento sarà contro Noctis, ad Hammerhead. Episode Ignis sarà disponibile dal 13 dicembre.


 

Aggiornamento per l'anniversario

Taisuke Oe, responsabile dello sviluppo di FFXV, ha poi annunciato il contenuto del prossimo aggiornamento gratuito del gioco, che sarà disponibile invece dal 12 dicembre, insieme a quello di Comrades. Con il nuovo aggiornamento, sarà finalmente possibile cambiare il personaggio controllato durante i combattimenti nell'avventura principale! Avendo capito che la mancanza di questa funzione aveva deluso tanti giocatori, gli sviluppatori hanno deciso di includerla approfittando degli sforzi dedicati a Episode Gladiolus, Prompto e Ignis: infatti, gli stili di combattimento dei vari personaggi saranno praticamente gli stessi visti nei DLC. Dal momento che questo aggiornamento arriverà il 12, sarà possibile giocare nei panni di Ignis un giorno prima dell'arrivo del suo DLC dedicato.

Piccola curiosità: nonostante Hajime Tabata avesse annunciato che sarebbe stato possibile affrontare una riproduzione in 3D del CEO di Square Enix - Yosuke Matsuda - l'idea è stata abbandonata. Ma non temete: per affrontarlo potete sempre giocare a NieR: Automata!
 

Pocket Edition

Hajime Tabata ha fornito un piccolo aggiornamento riguardante lo stato dei lavori per il "remake" portatile di FFXV. Nonostante dovesse arrivare entro la fine dell'autunno su iOS e Android, arriverà insieme alla Windows Edition nel corso dell'inverno.

Purtroppo, è stato scoperto un grave bug durante la procedura di convalida da parte di Apple, che ha costretto gli sviluppatori ad un piccolo rinvio.
 

Le novità in arrivo

Per concludere l'ATR, Hajime Tabata ha deciso di fare un po' di chiarezza sui contenuti scaricabili di FFXV che possiamo aspettarci di vedere il prossimo anno. Darà informazioni più dettagliate da qui alla fine del 2017, ma ci teneva a fornire una piccola anteprima per i fan più accaniti del gioco. Come aveva già detto, il director vorrebbe proporre almeno altri tre episodi supplementari tramite DLC a pagamento, ed ha confermato che uno di questi sarà dedicato ad Ardyn. In effetti, una delle critiche più condivise sul gioco è che l'universo che fa da sfondo alle vicende non è stato presentato nel migliore dei modi. Visto il suo ruolo nella storia, gli sviluppatori hanno pensato che Ardyn sarebbe stato il candidato ideale per prendere due piccioni con una fava: infatti, realizzando un episodio dedicato solo a lui, avranno la possibilità di approfondire il suo personaggio, offrendo al contempo nuove informazioni riguardanti il mondo di gioco.

    

Nonostante non abbia fornito alcun dettaglio sugli altri due DLC, Tabata ha fatto intendere che il secondo di questi sarà dedicato a Luna, per la quale i fan hanno richiesto a gran voce un ampliamento della storia nel sondaggio di qualche mese fa. Il direttore ha specificato che, nonostante la mole di lavoro sui prossimi DLC sarà sicuramente importante, l'intenzione è quella di fare le cose con calma, pertanto l'ultimo di questi contenuti potrebbe arrivare addirittura nel 2019. Maggiori informazioni al riguardo saranno probabilmente rivelate nelle prossime settimane. 


Monster of the Deep: Final Fantasy XV disponibile per PlayStation VR
scritto da: Nao | in data: 22-11-2017 | 14:25

A cinque mesi dall'annuncio all'E3, Monster of the Deep: Final Fantasy XV è finalmente disponibile per PlayStation VR, ed è acquistabile su PlayStation Store al prezzo di 29,99 €. Per celebrarne l'uscita, Square Enix ha pubblicato un trailer di lancio che mostra prevalentemente la modalità storia del gioco, che andrà ad affiancarsi ad una "modalità di pesca libera". In Monster of the Deep, sarà possibile personalizzare la propria canna da pesca, così come le lenze e le esche, e partecipare a cacce e tornei.

Per festeggiare, anche gli uffici americani di Square Enix hanno realizzato un breve video, meno serio del precedente, che mostra per quali motivi Monster of the Deep è meglio di un'autentica esperienza di pesca. L'argomento principale proposto è che... non c'è bisogno di uscire di casa. Il che in effetti è vero.

Per finire, è stato anche diffuso un nuovo poster promozionale, ispirato ad alcuni film giapponesi del passato (di seguito l'immagine del poster e la sua ispirazione, oltre alla versione in inglese). 

        


Annunciato World of Final Fantasy: Meli-Melo per iOS e Android
scritto da: Nao | in data: 22-11-2017 | 14:00

Square Enix ha annunciato nelle ultime ore World of Final Fantasy: Meli-Melo, un nuovo titolo della serie World of Final Fantasy in arrivo in Giappone entro fine anno, su iOS e Android. Sviluppato dallo studio Drecom (che ha già lavorato a giochi come la versione iOS di Everybody's Golf), realizzato da Hiroki Chiba e prodotto da Shinji Hashimoto - come l'originale uscito l'anno scorso su PS4 e PS Vita (e da oggi disponibile anche su Steam) - Meli-Melo adotterà una formula free-to-play con microtransazioni e sarà accessibile anche dai giocatori meno esperti. Si tratta infatti di un gioco completamente nuovo, ambientato in un mondo chiamato Valgaran - concepito proprio per questo titolo - la cui storia sarà raccontata sotto forma di manga.

        

Ovviamente, come mostrato nel primo trailer del gioco che trovate qui sotto, faranno ritorno alcuni dei personaggi apparsi nella versione per console. I giocatori disporranno tutti di un proprio "campo base" dove potranno incontrare dei miraggi e partire all'avventura. Per quanto riguarda il sistema di combattimento, Meli-Melo riprenderà il sistema delle pile già visto nell'originale, dando però stavolta la possibilità di impilare ben 6 miraggi di piccola taglia, 4 di taglia media e 2 di taglia grande; in più, oltre che da soli, si potrà combattere insieme ai propri amici

Se siete delusi dal fatto che questo nuovo episodio sarà solo per smartphone, sappiate che in una nuova intervista pubblicata proprio questa settimana su Famitsu gli sviluppatori hanno lasciato intendere che la serie World of Final Fantasy continuerà ad espandersi anche in futuro, e non hanno escluso in alcun modo l'uscita di un nuovo capitolo per console
L'intervista rivela anche che, in origine, la versione per cellulari di World of Final Fantasy sarebbe dovuta uscire prima del videogioco per console; si è tuttavia deciso che sarebbe stato più facile e meno costoso per l'editore cominciare facendo uscire il gioco su PS4 e PS Vita, per poi sfruttarne i contenuti, dalla qualità ottimale, nella realizzazione di una versione mobile col sottotitolo "Meli-Melo" - espressione francese che significa "miscuglio", "guazzabuglio", "di tutto un po'" - scelto nientemeno che da Tetsuya Nomura.
Al momento, come da prassi, non è stato ancora detto nulla su un'eventuale localizzazione di Meli-Melo per l'Occidente, ma visto che le vendite globali del gioco originale hanno soddisfatto Square Enix, le probabilità che anche questo titolo mobile solchi le acque del Pacifico sono piuttosto alte. Per maggiori informazioni e per vedere i primi screenshot del gioco, potete visitare il sito ufficiale giapponese a questo indirizzo


Final Fantasy Dimensions II disponibile per iOS e Android!
scritto da: Nao | in data: 01-11-2017 | 15:30

Qualche ora fa, Square Enix ha finalmente rilasciato anche in Occidente Final Fantasy Dimensions II, annunciato due anni fa col nome di Final Fantasy Legends: The Space-Time Crystal e pubblicato poi, in Giappone, col nome di Final Fantasy Legends II. Il gioco, uscito originariamente come free-to-play con capitoli da acquistare separatamente in-app, è disponibile ora in Nord America ed Europa esclusivamente in un pacchetto completo, contenente tutti gli episodi in inglese al prezzo di 16,99 €

 

Introduzione

Uno spettacolare cast di personaggi di diverse razze provenienti da epoche diverse.
Un'incredibile storia che ti porterà nel passato e nel futuro per salvare il mondo.
Combina le tue forze per sconfiggere potenti nemici in intense battaglie.
Final Fantasy Dimensions II è un RPG che porta una nuova leggenda nel mondo di Final Fantasy. 

Una grande avventura che trascende il tempo e lo spazio: il nostro eroe Morrow e l'eroina Aemo viaggeranno nel presente, nel passato e nel futuro e troveranno degli alleati che li aiuteranno a salvare il mondo.

Abilità e magie di invocazione: sconfiggi i mostri con un intuitivo sistema di combattimento strategico! Utilizza magie, abilità e potenti invocazioni per combattere i terrificanti nemici e avere la meglio su di loro!  

Cristalli che contengono il potere degli Eidolon: equipaggia le Pietre di Signet e combatti per acquisire nuove abilità per i tuoi personaggi. Molte di queste pietre possiedono i poteri delle invocazioni provenienti dall'intera saga di Final Fantasy!


Storia

Un giovane ragazzo di nome Morrow, residente a Navos, una piccola isola al centro del mondo, si perde ad ascoltare i racconti di viaggio di Wrieg, un avventuriero di Westan.
Dopo aver avvertito una strana sensazione in seguito alla visione di un'insolita stella cadente, Morrow decide di seguire Wrieg nei suoi viaggi e incontra una ragazza misteriosa proveniente dal futuro di nome Aemo. 
Il mondo di Eidola esiste fuori dal presente, dal passato, dal futuro e oltre. 
Incontra e dì addio ad amici di diverse epoche, in una storia basata sulla promessa di un futuro migliore

 

    
 

Per maggiori informazioni, in particolar modo sui personaggi, potete visitare il sito ufficiale del gioco cliccando qui


    << Indietro Avanti >>    
Powered by CuteNews
Zell's Fantasy ~ Tutto sulla serie Final Fantasy e i titoli Square Enix